Prevenire e far recedere le malattie

Chi sa condurre la propria vita secondo le tredici entita dinamiche si impossessa delle sue disposizioni naturali; conosce la propria natura, il proprio organismo, la propria psiche.

Percepisce gli equilibri e i momenti di forza intorno a se e vi si adatta spontaneamente; sa preservare e coltivare il «meccanismo sottile» che e la vita in lui.

Percorrere questa strada e gia prevenire o far recedere la maggior parte delle malattie.

Il non adeguamento all’esteriore e, piu gravemente, la mancanza di armonia tra gli elementi che compongono un essere, scatenano turbe e malattie, abbassano la difesa davanti alla malattia.

La stabilita e la fermezza della linea della vita, non sono altro che un continuo adattamento. Ci si adatta alle circostanze mutevoli, perche vitali.

Coloro che sanno condurre la propria vita, termineranno la propria esistenza senza soffrire.

Lascia un commento